Gran Canaria – una destinazione interessante per tutti gli appassionati della natura

Gran Canaria è la seconda isola più piccola dell’arcipelago delle Canarie, però equivale circa la metà della sua cittadinanza. Compie il suo cliché come una terraferma in piccolo, con una variazione drammatica del territorio, che va dal nord verde e lussureggiante agli interni montagnosi e al deserto del meridione.

voli

Autor: SkiStar
Źródło: http://www.flickr.com
In contrasto con queste sommità e valli pure c’è una litorale irregolare e intervallata da spiagge di sabbia chiara e, più evidentemente (e estenuante), una tiara luminosa di appositamente costruiti resort per vacanze.
Ultimamente, i voli economici hanno reso molto più facile scoprire località del turismo come Gran Canaria. Ma oltre le sabbie, l’isola è capace di mantenere l’adrenalina in pompa, con possibilità di gite, ciclismo e sport d’acqua, mentre gli amanti della cultura possono essere allo stesso modo sazi, soprattutto nella storica città cosmopolita di Las Palmas. Abbandonando alle spalle l’estensione urbana di Las Palmas, si va nell’entroterra per vivere il microclima che fa radunarsi i viaggiatori e gli appassionati della natura a Gran Canaria. Con oltre 32 paesaggi naturali preservati trovati in tutta l’isola, esistono numerose possibilità per vivere da vicino un’ambiente eccezionale. Ammirate le viste da Pico de las Nieves e il monumentale Roque Nublo, osservate la natura selvaggia dei parchi nazionali lungo la costa est o avviatevi a sud verso lo stupefacente paesaggio delle montagnole di Maspolomas.

Passata una giornata di esplorazione, cercate una delle tante splendide spiagge, come la famosa Playa del Ingles. Riposatevi nei bar sulla riva del mare, fate un tuffo nell’acqua o semplicemente sdraiatevi sulla sabbia.