La casa sotto protezione – le cose che dovete fare per assicurare la sicurezza dei vostri bambini

Per ogni bambino che già cammina tutto è interessante, non solo i pupazzi ma anche le bottiglie di prodotti chimici, le piantine ma anche le prese elettriche.

Questa voglia di esplorare può essere dannosa. Vede che cosa fare per percepire il rischio.
I prodotti chimici sono dannosi a causa del loro imballaggio perché sembrano essere i giocattoli e per questo è necessario metterli da parte. Non dimenticate anche di finire tutti i lavori di restauro prima dell’arrivo del bambino. Soprattutto nella sua camera. Anche se vogliate mettere la carta da parati bambini o rivestire le pareti, fatelo al minino quattro settimane prima perché i bebè sono molto delicati e alcuni prodotti possono essere rischiosi per la salute.

carta da parati bambini

Autor: Michael Coghlan
Źródło: http://www.flickr.com
Le prese elettriche presente in ogni camera sono ovviamente indispensabili ma allo stesso tempo costituiscono una propria minaccia per i piccoli che gattonanano e per questo è importante di mettere i copripresi. La stessa situazione per ciò che riguarda gli arredi ma grazie alle protezioni dell’angolo il votro piccolo sarà protetto contro gli spigoli affilati.
Anche tante specie di piantine per esempio l’azalea, il gelsomino e il mughetto possono essere velenosi . Se non potete riconoscere i fiori pericolosi, è meglio di mettergli da parte per non rischiare.

Non dimenticate mai che la sicurezza dei bambini è una cosa primordiale e per questo voi, come genitori dovete fare tutto ciò che è necessario per percepire situazioni pericolose.